Allergie del cane: cosa sono e come si curano?

Allergie del cane: cosa sono e come si curano?

Mondofido

Cosa sono le allergie nel cane, e qual è la loro cura? E’ possibile eliminarle del tutto o dobbiamo imparare a conviverci?

L’allergia del cane è una patologia, simile a quella umana, in cui l’organismo del cane inizia a considerare dannosa, e quindi ad attaccare, una sostanza assolutamente comune nella vita di tutti i giorni.

Queste sostanze, chiamate allergeni, possono venire in contatto con diverse parti del corpo del cane, ma principalmente con la pelle, con le vie respiratorie o con l’apparato gastrointestinale se sono contenute all’interno degli alimenti.

Le allergie causano reazioni immunitarie di tipo infiammatorio, che si riconoscono in particolare per la presenza di:

  • Prurito diffuso a tutta la pelle o solo ad alcune zone;
  • Prurito alle orecchie;
  • Occhi che lacrimano;
  • Zampe gonfie e continuo leccamento;
  • Starnuti e colpi di tosse;
  • Vomito o diarrea (o entrambi), se c’è interessamento gastrointestinale.

Le reazioni allergiche devono essere però valutate dal veterinario per capire se il problema non sia allergico ma di altra natura.  Una volta ipotizzato che si tratti effettivamente di allergie, esistono dei laboratori, in Italia, che fanno test allergologici a partire dal siero del cane. Di solito, i test sono eseguiti dai veterinari dermatologi.

Grazie a questi test è possibile capire se un cane sia allergico a un antigene specifico, e così evitarlo; per evitare le reazioni, invece, ci sono farmaci specifici come gli antistaminici che permettono di contrastare la liberazione di istamina da parte dei mastociti (il processo immunitario che da il via all’allergia). Così non si cura l’allergia, ma si prevengono i danni causati dalla reazione allergica.

Per guarire dalle allergie, invece, non ci sono molti metodi anche se negli ultimi anni stanno prendendo sempre più piede particolari tecniche, dette autovaccini, che inoculati per diversi anni di seguito permettono di far, praticamente, guarire il cane dall’allergia. Per maggiori informazioni sul funzionamento e sulla possibilità di far guarire un cane allergico, però, è utile contattare il vostro veterinario.

Le allergie alimentari

Da veterinario che si occupa di alimentazione animale, mi arrivano molte richieste relative alle sospette allergie alimentari dei cani, da diversi proprietari.

Le allergie alimentari esistono, sono conosciute e ci sono terapie simili a quelle per le altre allergie, ma voglio ricordare un parametro: secondo i testi più attuali rappresentano il 5-10% di tutte le allergie presenti nel cane, quindi solo un cane allergico si 10 ha un’allergia alimentare; gli altri hanno allergie di tipo diverso.

Per cui, se il vostro cane ha sintomi simili a quelli dell’allergia, non pensate subito all’alimento, ma andate prima dal veterinario che sarà in grado di escludere le altre cause scatenanti.

Dott. Valerio Guiggi – Medico Veterinario Specialista

(Contatta l’autore: info@valerioguiggi.it)

© 2018, Mondofido. Riproduzione Riservata

Rispondi