Lupo incontra cane, la foto diventa virale

Lupo incontra cane, la foto diventa virale

Alessandra Curreli

La foto scattata nel piccolo centro Cuneese mentre il lupo osserva il cane, sembra la scena di un film western.

Mancherebbero solo i cespugli rotolanti, la musica di Sergio Leone, la tensione negli occhi di Clint Eastwood per avere d’innanzi agli occhi un film western degno di suspense.

Invece siamo a Entraque un piccolo centro nel Cunese, in Valle Gesso e la scena che Amos Pepino si è trovato davanti è quella scattata nella foto.

Non fa caldo, né ci sono i cespugli rotolanti. E’ inverno e siamo vicini ai boschi in una zona in provincia di Cuneo, in prossimità delle Alpi Marittime.

In paese sono da poco passate le 20.00 e fa già freddo, ha nevicato. Probabilmente complice la fame, le abbondanti nevicate hanno ridotto la ricerca olfattiva e trovare cibo diventa più difficile.

Non sono solo i cervi o le volpi a scendere nei paesi di montagna, ma anche i lupi.

L’autore dello scatto

La scena è bellissima, ed è stata immortalata da Amos Pepino, maestro di sci di fondo di Entracque.

Un lupo e un cane si osservano, in mezzo alla neve, a pochi metri di distanza, separati solo da una cancellata di fronte ad un’abitazione.

La foto scattata nell’istante perfetto in cui i due animali si incrociano con gli occhi sta facendo il giro del web ed è diventata virale.

Uno scatto fortunato

Non è facile avere la fortuna di fare uno scatto del genere, ma è sempre più frequente che nel loro girovagare, questi animali alla ricerca di cibo, abbiano sempre meno timore dell’essere umano e vaghino tra le strade dei paesi e a pochi metri dalle case.

Le abbondanti nevicate dei giorni scorsi probabilmente hanno spinto il lupo, che su queste montagne è di casa, a scendere a valle in cerca di cibo. Un passeggiatina in paese, e l’incontro con  il grosso cane dal pelo fulvo tra gli agli alberi del giardino.

I due animali si sono osservati per alcuni istanti, poi un rumore ha messo in allerta il lupo che, senza fretta, si è allontanato nella notte della Valle Gesso.

Alessandra Curreli

© 2017, Alessandra Curreli. Riproduzione Riservata

Rispondi