E’ attivo il canile sanitario di Lanciano

E’ attivo il canile sanitario di Lanciano

Alessandra Curreli

La struttura con pronto soccorso e turni di reperibilità attivi 24 ore, è attiva dopo un’attesa durata 13 anni.

Dopo “soli” 13 anni di attesa, è finalmente attiva la struttura del canile sanitario della Asl Lanciano – Vasto-Chieti in località Villa Martelli, destinata al primo ricovero e alla custodia temporanea di cani, gatti ed altri animali.

La struttura che avrà anche il ruolo di hub rispetto agli altri servizi diffusi sul territorio, è gestita dal Servizio Veterinario di Sanità Animale della Asl diretto dal dott. Giovanni Di Paolo, con la direzione sanitaria del dott. Ettore De Nobili.

Un Pronto Soccorso sempre attivo

Nella struttura, dotata di Pronto soccorso veterinario con turni di reperibilità continua nell’arco delle 24 ore, è attivo il ricovero e la custodia temporanea dei cani, per il tempo necessario alla restituzione ai proprietari oppure all’affidamento ad eventuali richiedenti.

Tra gli altri servizi annessi anche operazioni di anagrafe, prelievi di laboratorio, accertamenti diagnostici, interventi chirurgici ed ortopedici di pronto soccorso urgenti, sterilizzazione di cani e gatti, adeguato smaltimento delle carcasse.

Qualcosa negli anni non ha funzionato

Il progetto iniziale vide la luce nel 1999 con un accordo tra Asl e Comune di Lanciano.

Il finanziamento dell’opera costato 400 milioni delle vecchie lire, venne realizzato in 5 anni grazie allo spazio messo a disposizione dal Comune, poi più nulla si seppe sull’attivazione.

Diverse questioni ne bloccarono la partenza, ritardando l’offerta di un prezioso servizio per l’intera comunità abruzzese, per non parlare del fatto che si è rischiato di vedere l’opera incompiuta.

Oggi Lanciano grazie all’impegno forte di questi ultimi 9 mesi del personale della Asl e  dell’Assessore alla Sanità regionale Silvio Paolucci, chiude un capitolo di cattiva gestione e di ritardi, e diventa finalmente un centro di riferimento molto importante per tutta la zona della provincia di Chieti e per tutti coloro che potrebbero avere bisogno di un centro di Primo Soccorso in aiuto ai propri fedeli amici animali.

Alessandra Curreli

© 2017, Alessandra Curreli. Riproduzione Riservata

Rispondi