Sformatino di riso basmati con spezzatino di agnello

Sformatino di riso basmati con spezzatino di agnello

Mondofido

Una ricetta per una ciotola gustosa e piena di colori

Con questa ricetta ho partecipato all’evento CUCINA DA CANI a CRONACHE ANIMALI di Rai 2.

L’idea era cercare qualcosa di buono e gradevole al gusto, visto il giudizio insindacabile del cane giudice assaggiatore e al contempo sano, nutriente e adatto anche a cani con eventuali intolleranze.

Mi è venuto in mente l’idea di uno sformatino anche bello da vedere, visto che si andava in televisione.

Il giudizio professionale alla ricetta dato dal veterinario presente è stato più che positivo, perché il riso basmati è una qualità riso con poco amido e quindi più digeribile l’agnello considerata da sempre una carne ipoallergenica (si da anche ai bambini al primo svezzamento) e la curcuma ottimo antinfiammatorio naturale.

Il giudice canino decretato all’assaggio dopo aver fiutato vari piatti si è precipitato nella mia ciotola e con gran gusto ha mangiato e anche finito.

Iniziamo a preparare.

INGREDIENTI

  • riso basmati già cotto e sciacquato
  • 1 carota e 1 zucchina
  • un terzo di cucchiaino di curcuma
  • carne di agnello senza osso
  • 1 cucchiaio di olio di girasole
  • un rametto di rosmarino fresco

PREPARAZIONE:

Grattugiate finemente carota e zucchina e mettete a cuocere in un pentolino insieme ad un pochino di acqua. Quando le verdure sono cotte, unite il riso basmati già cotto, l’olio e la curcuma. Amalgamate bene e mettete in uno stampino (facoltativo) foderato di pellicola da cucina lasciata abbondante sui bordi. Vi aiuterà a sformare bene nella ciotola.

Tagliate la carne di agnello a bocconcino, mettete in un padellino antiaderente insieme al rosmarino. Far rosolare da tutti i lati e aggiungere un mestolino di acqua per far staccare il fondo di cottura e avere un sughetto appetitoso.

Aiutandovi con la pellicola da cucina, capovolgete lo sformatino mettendo intorno lo spezzatino di agnello e sopra il sughetto rimasto.

BUON APPETITO!

Sonia Orlandi – Cheffa Dog

(contatta l’autore)

© 2017, Mondofido. Riproduzione Riservata

Rispondi