Gelato alla frutta per cani

Mondofido

E arrivata l’estate. Cosa c’è di meglio di un buon gelato per combattere il caldo? Prepariamolo con Cheffa Dog

Combattiamo il caldo afoso di questi giorni preparando insieme un delizioso gelato rinfrescante per il nostro amico FIDO.

Il sapore dolce della frutta mista e la bontà dello yogurt, lo renderanno una gustosa merenda dissetante e vitaminica e un graditissimo fuori pasto per stimolare l’appetito dei nostri amici a 4 zampe che soffrono tanto il caldo.

Offrire un piccolo gelatino può essere veramente utile per rinfrescare Fido ed evitare il colpo di calore.

Infatti nel cane la termoregolazione (è la capacità di regolare la temperatura corporea abbassandola quando è caldo) avviene principalmente nella bocca.

Accelerando la respirazione il cane cerca di far entrare aria fresca nei polmoni e disperdere il calore.

INGREDIENTI:

400 GR DI FRUTTA FRESCA MATURA

1 VASETTO DI YOGURT INTERO SENZA ZUCCHERI AGGIUNTI

1 CAROTA E/O BISCOTTINI PER CANI

BICCHIERINI DA CAFFE

PREPARAZIONE

iniziate tagliando tutta la frutta a pezzetti lasciandone da parte un terzo e il resto frullatelo fino a ridurlo ad una purea che aggiungerete allo yogurt.

 

Nel frattempo tagliate per il lungo una carota facendo dei bastoncini di circa 10 cm.

 

Adesso assembliamo i gelatini: mettete due cucchiaini circa della frutta che avevate lasciato a cubetti nel fondo del bicchierino (servirà a tenere in piedi il bastoncino che altrimenti vi crollerà  inevitabilmente) e poi riempite il bicchierino con la purea di frutta e yogurt preparata in precedenza. Incastrate il bastoncino di carota o il biscottino nel fondo dove avete messo la frutta a pezzetti.

Scuotete il bicchierino per togliere eventuali bolle d’aria e mettete nel congelatore per 4 ore.

Con queste dosi verranno circa 10 gelatini oppure potete utilizzare il contenitore per cubetti di ghiaccio.

Se il vostro cane è intollerante ai latticini, al posto dello yogurt potete usare della semplice acqua che utilizzerete per frullare più agevolmente la frutta.

NOTA:

ricordate di non far mangiare il gelato a morsi, un boccone congelato potrebbe far male allo stomaco.

CONSIGLIO CULINARIO:
utilizzate uno stecco per gelati o un goloso biscottino per la prima colazione da mettere nella coppetta prima di congelare ed avrete un delizioso e sano gelatino fatto in casa, naturale al 100%, senza additivi e coloranti, con pochissime calorie, da dare ai vostri bambini o da gustare in un momento di relax.

Sonia Orlandi – Cheffa Dog

(contatta l’autore)

© 2017, Mondofido. Riproduzione Riservata

Rispondi