“Vacanze Romane” – Al via la campagna contro l’abbandono dei cani

“Vacanze Romane” – Al via la campagna contro l’abbandono dei cani

Mondofido

Christian De Sica ci mette la faccia in “Vacanze Romane”, la campagna di sensibilizzazione contro il fenomeno dell’abbandono dei cani, voluta dal comune di Roma

Christian De Sica e la meticcetta Etna, vivono le proprie Vacanze Romane come fecero Audrey Hepburn e Gregory Peck.

Non vi stiamo raccontando l’anteprima del prossimo “cinepanettone” ma della campagna partita a Roma per sensibilizzare cittadini e turisti sul tema dell’abbandono dei cani.

Le strade della Capitale saranno presto tappezzate dall’immagine del noto attore in compagnia di Etna, meticcetta ritrovata alle pendici dell’omonimo vulcano.

I due, facendo il verso al celebre film Vacanze Romane, sono immortalati mentre a bordo di una vespa girano felici e sorridenti per le vie della città eterna.

La nuova amministrazione comunale ha da subito dato grande importanza al tema del randagismo e dell’abbandono dei cani sul proprio territorio.

Da gennaio ad oggi sono stati oltre 700 i cani accolti nelle due strutture sanitarie della Capitale

Per  rimettere a norma i canili di Muratella e Ponte Marconi, è stato fatto un bando da quasi 2 milioni di Euro dopo che, per circa 15 anni, le amministrazioni precedenti avevano lavorato solo con affidamenti diretti, con i risultati disastrosi che tutti hanno potuto constatare.

La campagna messa in campo grazie alla collaborazione dell’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale, alla

Commissione Ambiente e Dipartimento Tutela Ambientale ed in collaborazione con il Dipartimento Comunicazione, sarà completata da retrobus, affissioni nelle metropolitane e spot radiofonici.

Plaudiamo all’impegno delle istituzioni che nel silenzioso lavoro quotidiano, lontano dai riflettori, hanno lavorato per ripristinare condizioni di vivibilità per gli ospiti delle strutture sanitarie di Roma, riavviando una seria politica di adozioni e affidamenti che in un anno ha portato oltre 500 cani a trovare una sistemazione fuori dai box del canile.
Un grazie anche a Christian De Sica, che ha prestato la propria immagine gratuitamente per combattere la piaga dell’abbandono dei nostri amici a 4 zampe.

Ottavio Bardari

© 2017, Mondofido. Riproduzione Riservata

Rispondi