Emergenza neve al canile comunale di Laterza

Mondofido

La neve ha invaso il canile comunale, i volontari lottano contro il tempo per portare aiuto ai cani imprigionati nei box

RAGAZZI VI PREGO CALMA GIRATE A TUTTI CHE CREARE CAOS NON CI SERVE. STANNO ARRIVANDO MIGLIAIA DI COMMENTI E TAG.NON RIESCO A RISPONDERE ALLA GENTE VICINA CHE PUÒ VENIRE DI PERSONA AD AIUTARCI. I CANI SONO VIVI TRANNE UN PAIO X ORA. ORA AVREMMO BISOGNO DI MEZZI X SPOSTARE KG DI NEVE. PER FAVORE NON POLEMIZZATE .

Posted by ANTA Onlus Canile comunale di Laterza on Sunday, January 8, 2017

Il video che vedete qui sopra è stato pubblicato da A.N.T.A. Onlus, dal canile comunale di Laterza sommerso dalla neve.

Le immagini mostrano la drammatica situazione in cui versavano i cani nella giornata di domenica 8 gennaio e le enormi difficoltà che i volontari di questo canile stanno affrontando.

La rete, come sempre accade in queste circostanze, non è rimasta sorda al grido di aiuto levatosi da questi box pieni di neve e in tanti hanno risposto inviando coperte, cibo, aiuti economici e recandosi sul posto (pochi a dire il vero).

Nei giorni successivi la situazione non è migliorata, purtroppo: appena in sei sono riusciti a raggiungere il canile per portare cibo e acqua ai cani rinchiusi nei box.

Quello che serve in questo momento più di tutto sono braccia e gambe forti che si rechino sul posto a dare una mano a spalare la neve. Le autorità competenti al momento non hanno inviato mezzi per liberare gli accessi e chiediamo al Comune di Laterza di intervenire prontamente per scongiurare il peggio.

Per chiunque volesse dare una “zampa” e aiutare chi in questo momento rappresenta l’unica speranza per i cani prigionieri del canile, riportiamo di seguito i riferimenti completi dell’associazione:

INDIRIZZO: A.N.T.A. VIA CALVARIO 25 CASTELLANETA (TA) 74011.
DATI PER DONAZIONI:
ASSOCIAZIONE NAZIONALE TUTELA ANIMALI ONLUS SEZ. CASTELLANETA
IT 91 R 07601 15800 001006934796
Postepay: Ornella Colapietro
Cf: CLPRLL71R45L049B
– 5333 1710 1631 3955
Grazie Ornella, grazie per tutto il vostro impegno, l’intero Paese è con voi e tifa per voi.
Siamo certi che le autorità non resteranno sorde al grido di aiuto e presto tireremo fuori da quell’inferno i tanti pelosi che, come noi, sanno che non li lascerete soli.
Grazie!

Ottavio Bardari

© 2017, Mondofido. Riproduzione Riservata

Rispondi