Zampa a Zampa, l’App per aiutare i nostri amici a 4 zampe

Zampa a Zampa, l’App per aiutare i nostri amici a 4 zampe

Mondofido

Zampa a Zampa, l’App per dare visibilità a cani e gatti in cerca di una casa e per aiutare chi dovesse aver smarrito il proprio amico a quattro zampe

Progetto voluto da Regione Lombardia, Zampa a Zampa è l’app sviuluppata con un duplice intento: dare visibilità ai tanti “ospiti” dei canili presenti in regione ed al contempo aiutare chi dovesse aver smarrivo il proprio animale d’affezione, a ritrovarlo.

Da sempre la Lombardia è la prima regione per numero di animali registrati all’anagrafe canina.

Si stima che una famiglia su tre abbia accolto in famiglia un cane o un gatto, con un dato complessivo che supera oramai il milione e mezzo di amici a quattro zampe nelle case lombarde.

Non poteva che nascere qui Zampa a Zampa l’app che ha lo scopo di combattere il randagismo offrendo una vetrina a tutti quegli animali, cani e gatti, che si trovano nelle diverse strutture sanitarie lombarde e che sono in cerca di una famiglia che offra loro amore ed una casa dove sonnecchiare su un divano.

A cosa serve questa App?

Attraverso questa app, disponibile sia per iOs che Android, l’utente potrà cercare filtrando per provincia, razza, sesso, età, il cane o il gatto a cui offrire una casa, portandolo via dal canile.

Tramite l’app è poissibile inoltre, ricercare il proprio animale d’affezione se si dovesse essere smarrito, verificando se presente all’interno di una delle strutture sanitarie dislocate sul territorio.

Sfogliando il menù notiamo anche la voce “Trova una struttura“.

Questa voce permette di visualizzare canili e rifugi presenti in regione, potendoli ricercare sia per provincia che in base alla propria posizione.

Ci auguriamo che questa iniziativa possa essere imitata da tante altre istituzioni regionali, soprattutto al sud.

E’ qui, purtroppo che la piaga del randagismo sembra insanabile anche a causa del disinteresse delle istituzioni che dovrebbero essere le prime impegnate in questa battaglia di civiltà.

Grazie a tutti coloro che si impegnano quotidianamente dando aiuto a chi non ha voce per chiederlo.

Ottavio Bardari

 

 

© 2019, Mondofido. Riproduzione Riservata

Rispondi